Dieta, i cibi zuccherati aumentano il rischio di malattie cardiovascolari

Un'altra ricerca spiega quanto facciano male gli zuccheri aggiunti e perché

Zuccheri-aggiunti-alimentazione.jpg


 


I cibi zuccherati aumentano il rischio di malattie cardiovascolari e di morte precoce per chi ne assume in quantità eccessive. A renderlo noto sarebbero stati i membri del CDC (Centers for Disease Control and Prevention) di Atlanta attraverso una ricerca che mette ancora una volta in luce i rischi che corrono tutti coloro che mangiano troppe quantità di alimenti (bevande comprese) con zuccheri aggiunti. In particolare, pare che maggiore è la quantità di zuccheri aggiunti assunti nella propria dieta, maggiore è il rischio di malattie cardiovascolari e di morte precoce. 

Lo studio, pubblicato sulle pagine della rivista JAMA Internal Medicine, prende in considerazione la percentuale media di calorie giornaliere da aggiunta di zucchero su un campione di più di 31.000 adulti americani. Tale percentuale sarebbe ammontata al 15,7% nel periodo che va dal 1988 al 1994, al 16,8% nel periodo dal 1999 al 2004, e sarebbe scesa al 14,9% nel periodo che va dal 2005 al 2010.


 


Detto questo, nonostante la diminuzione del 2010, pare che i risultati siano comunque molto preoccupanti. In realtà sembra infatti che gran parte degli adulti coinvolti nella ricerca, superi di gran lunga i limiti consigliati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Le più comuni fonti di zuccheri aggiunti sarebbero - secondo i ricercatori - le bevande zuccherate, i dolci a base di cereali, le bevande alla frutta zuccherate, dessert e caramelle.


 


Insomma, al di là del rischio di obesità, gli zuccheri aggiunti rischiano di avere un impatto davvero molto serio anche per quanto riguarda le malattie cardiovascolari, il rischio di ictus e quant'altro. Alla luce delle ennesime conferme in merito ai pericoli di una dieta troppo ricca di zuccheri, non sarebbe dunque il caso di limitarne una volta per tutte il consumo?


 


via | Reuters


Foto | da Pinterest di Glitter Guide

  • shares
  • Mail