La dieta mediterranea riduce il rischio di diabete

Mangiare alimenti tipici della dieta mediterranea riduce il rischio di diabete? Ecco cosa dimostra una ricerca

Dieta-mediterranea-diabete-rischi-ridotti.jpg


 


Ancora conferme sugli effetti benefici della dieta mediterranea. Secondo una recente ricerca, ridurrebbe infatti il rischio di diabete di tipo 2 di circa il 30%. A renderlo noto sarebbero stati i membri dell'Università di Rovira i Virgili in Spagna, guidati dal professor Jordi Salas-Salvado. Secondo gli esperti, sembrerebbe che alcuni degli alimenti compresi nella Dieta Mediterranea (primo fra tutti l'olio extravergine d'Oliva) potrebbero effettivamente ridurre il rischio di diabete. 

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno preso in esame un campione di ben 3.541 persone ad aumentato rischio di malattie cardiache e a maggior rischio di sviluppare il diabete, tutte di età compresa fra i 55 e gli 80 anni. I volontari sarebbero stati suddivisi in due gruppi, e sarebbero stati seguiti per un periodo di 4 anni, durante i quali sono stati invitati a seguire una dieta mediterranea (i membri del primo gruppo), o una dieta povera di grassi (i membri del secondo gruppo).


 


Mentre la prima dieta comprendeva grassi come quelli che possiamo trovare nelle noci o olio extravergine di oliva, ed era ricca di ricca di cereali, frutta, pesce e verdure, la seconda dieta prevedeva un apporto di grassi insaturi minore, tuttavia, in entrambi i casi si trattava di diete in cui il consumo di carne e latticini era piuttosto basso.


 


Ebbene, stando a quanto emerso dalle analisi, al termine dello studio 273 partecipanti avrebbero sviluppato il diabete, e di questi, il 6,9% faceva parte del gruppo che aveva assunto in particolar modo olio extra vergine di oliva, il 7,4% faceva parte del gruppo che aveva assunto in particolar modo un mix di frutta secca e infine, l'8,8% faceva parte del gruppo che aveva seguito la dieta a ridotto contenuto di grassi. In linea generale inoltre, in coloro che hanno seguito la dieta mediterranea avrebbero si sarebbe registrata una riduzione del rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2. 


 


Alla luce di tali risultati, gli esperti ritengono dunque che, in effetti, la dieta mediterranea può tenere alla larga il diabete, oltre alle tante altre patologie e gravi eventi cardiovascolari. 


 


via | La Stampa


Foto | da Pinterest di Patty Ghering 

  • shares
  • Mail