Smettere di russare è possibile grazie a una dieta povera di sale

Seguire un'alimentazione meno ricca di sale potrebbe aiutare a smettere di russare. Ecco i risultati di un'interessante ricerca

smettere-di-russare.jpg


Smettere di russare potrebbe essere più facile di quanto possiate immaginare. Secondo quanto emerso da una ricerca condotta dai membri dell'Hospital de Clinicas de Porto Alegre, in Brasile, pare infatti che le persone che russano sarebbero anche quelle che seguono un'alimentazione troppo ricca di sale, per cui, per iniziare a smettere di russare, non bisognerebbe far altro che eliminare il sale in eccesso nella nostra dieta

Per giungere a questa conclusione, i ricercatori avrebbero preso in esame i dati raccolti in merito a un campione di 54 persone, le quali avrebbero assunto una pillola diuretica ogni giorno. I risultati pare siano stati sorprendenti: già dopo una settimana di trattamento si sarebbe infatti registrata una notevole riduzione delle apnee notturne.


 


Ma come sarà possibile un risultato del genere? Secondo i ricercatori brasiliani, una dieta ricca di sale comporterebbe una maggiore ritenzione idrica ed un conseguente gonfiore dei tessuti molli e dei muscoli del collo, attraverso i quali passerebbe l'aria durante la respirazione. Una dieta povera di sale dunque, favorirebbe la ritenzione idrica, favorendo quindi una riduzione del disturbo. Inoltre, per smettere di russare dovrete naturalmente evitare di assumere alcolici, evitare il fumo e cercare di mantenere il vostro peso forma.


 


"L'idea è che questi trattamenti potranno ridurre il gonfiore intorno alla gola e quindi ridurre il russare e l'apnea - fa sapere Jim Horne del Centro di Ricerca sul Sonno alla Loughborough University - Il diuretico, tuttavia, causa più visite alla toilette durante la notte e quindi può creare un'altra forma di disturbo del sonno".


 


Non rimane che attender ulteriori sviluppi.


 


via | DailyMail


Foto | da Pinterest di Tinh Tran

  • shares
  • Mail