La dieta vegetariana tiene alla larga l'invecchiamento

Seguire una dieta vegetariana tiene alla larga l'invecchiamento, ecco i risultati di un interessante studio

dieta-vegetariana-invecchiamento.jpg


La dieta vegetariana tiene alla larga l'invecchiamento. A renderlo noto sarebbe stato uno studio condotto dai membri della "University of California" a San Francisco, pubblicato sulle pagine della rivista "Lancet Oncology", dove sarebbe stato rivelato che, in effetti, questo particolare regime dietetico, i cui effetti benefici sono stati più volte resi noti da diverse ricerche scientifiche, avrebbe la capacità di allungare la vita di chi sceglie di seguirla. 

Nello specifico, i ricercatori avrebbero constatato che in un campione di 10 uomini affetti da tumore alla prostata, e invitati a seguire una dieta vegetariana (che comprendesse naturalmente frutta, verdure, grani integrali e così via), sarebbero mutati i telomeri, ovvero quella parte finale dei filamenti dei cromosomi, la cui lunghezza pare sia strettamente collegata proprio alla tanto ricercata "longevità".


 


Come dicevamo, nei pazienti sottoposti a dieta vegetariana i telomeri si sarebbero allungati, contrariamente a quanto accaduto invece per i pazienti che non avevano seguito questo tipo di dieta.


 


"E' il primo studio a evidenziare che un intervento sullo stile di vita può bloccare l'invecchiamento cellulare e - spiega l'autore della ricerca, il nutrizionista Dean Ornish, presidente e fondatore del Preventive Medicine Research Institute - sono convinto che questi risultati non siano confinati a pazienti con il cancro della prostata. Molto spesso - continua l'autore della ricerca - le persone pensano 'Oh, io ho dei geni cattivi, non c'è niente che io possa fare', ma questi risultati indicano che i telomeri possono essere allungati se le persone cambiano il modo di vivere. La ricerca indica che i telomeri più lunghi sono associati a un minor numero di malattie e una maggiore durata".


 


via | Greenstyle


Foto | da Pinterest di morgan

  • shares
  • Mail