Bambini, il peso dello zaino non deve superare il 10% di quello corporeo

Ecco i consigli salva-schiena per i bambini in vista dell'imminente inizio della scuola

170723008.jpg


In vista dell'imminente inizio della scuola, arrivano i consigli salva-schiena per i bambini. Lo zaino finisce al centro dell'attenzione, poiché - e tutti voi potrete confermarlo - negli ultimi anni sembra sia notevolmente aumentato il carico che i piccoli devono portare ogni giorno a scuola. A dire la sua in merito alla questione sarebbe stato Guido La Rosa, responsabile dell'Unità operativa di Ortopedia del Bambin Gesù di Roma, che ha voluto dare alcuni preziosi consigli ai bambini ed ai genitori che si apprestano ad acquistare loro il nuovo zainetto scolastico

Ebbene, cari genitori, fate in modo che sia uno zaino in tessuto leggero, poiché a creare abbastanza peso ci pensano già i libri scolastici e i quaderni. A quanto sembra infatti, per evitare eventuali problemi di scoliosi o di altri eventuali atteggiamenti posturali scorretti, il peso dello zaino non dovrebbe mai superare il 10% del peso del bambino.


 


Ma come fare ad evitare che i vostri figli portino un eccessivo carico sulle spalle? Presto detto: in primo luogo, si potrebbe optare per il classico zaino-trolley, opzione però spesso contestata dagli stessi ragazzini. Che fare dunque? Dal canto suo, Guido La Rosa sostiene che a venire incontro ai ragazzi dovrebbe essere in primis la scuola, mettendo a disposizione magari "dei testi online durante le attività didattiche". In tal modo, gli studenti potrebbero tranquillamente "acquistare i libri lasciandoli comodamente a casa per utilizzarli al termine delle lezioni".


 


Infine, da non trascurare assolutamente è anche l'attività fisica, grazie alla quale sarà possibile evitare eventuali problemi e disturbi alla schiena per i vostri bambini. 


 


via | Ansa


Foto | GettyImages

  • shares
  • Mail