Zanzare: arriva il cerotto che ci rende invisibili

Diventare invisibili alle zanzare? Un cerotto può farlo. Ecco un'invenzione davvero utile

cerotto-zanzare.jpg


Tenere alla larga le zanzare sarà più semplice adesso, grazie al cerotto che ci rende invisibili ai loro recettori, un cerotto che arriva direttamente dagli Stati Uniti. Questa nuova invenzione sarebbe stata messa a punto dai ricercatori della Olfactor Laboratories e dai membri dell'Università della California a Riverside, la ieCrowd, secondo cui la risposta ai nostri problemi con le zanzare potrebbe essere proprio il nuovo "Kite Patch", che può essere attaccato sugli abiti che indossiamo, oppure sugli oggetti che portiamo con noi come le borse, poiché può adattarsi facilmente ad ogni superficie senza staccarsi.

L'efficacia di Kite Patch - che grazie ai suoi componenti compromette la capacità delle zanzare di captare la presenza delle persone attraverso le emissioni di CO2 - durerebbe per ben 48 ore e sarebbe valida per un gran numero di specie di zanzare.  Peraltro, a quanto pare questo potente repellente non conterrebbe alcuna sostanza chimica o tossica per la pelle, per cui coloro che soffrono di allergie o intolleranze potrebbero andare sul sicuro.


 


Il cerotto in questione, creato grazie al finanziamento da parte della Bill e Melinda Gates Foundation e del National Institutes of Health, è senza dubbio un prodotto innovativo che farà piacere a coloro che non amano spalmarsi addosso creme antizanzare, ma non solo!


 


Kite Patch è infatti un'invenzione utilissima soprattutto per quei Paesi in cui, a causa delle zanzare, vi sono malattie che mietono ancora oggi troppe vittime ogni anno, come la malaria. "Kite - spiega il cofondatore di ieCrowd Grey Frandsen - non è soltanto un prodotto per evitare le punture di zanzara, ma potrebbe essere anche una soluzione per salvare delle vite".


 


via | Vita.it


Foto | da Pinterest di Nancy H

  • shares
  • Mail