Stress, salute a rischio per chi lo ignora

Rischia l'infarto chi sottovaluta i sintomi dello stress, uno studio lancia l'allarme

Stress-malattie.jpg


Ignorare lo stress, o comunque sottovalutarlo, non è mai la scelta giusta. Che lo stress facesse molto male alla salute, era già un fatto noto. Esso è infatti la causa di una lunga serie di patologie e problemi che colpiscono chi ne soffre. Detto questo, naturalmente ignorarne i sintomi potrebbe aggravare pericolosamente la situazione del paziente. Secondo quanto emerso da uno studio condotto dai ricercatori dell'Inserm unit 1018, "The Epidemiology and Public Health Research Centre", pare infatti che ignorare i sintomi dello stress potrebbe portare al presentarsi di malattie molto serie. 

Fin troppo spesso in effetti, pazienti e medici tendono a non dare il giusto peso a moltissimi problemi fisici e mentali collegati proprio allo stress e all'ansia, compresa la difficoltà di concentrazione e il nervosismo, ma prendere il problema alla leggera, potrebbe comportare delle serie conseguenze per la salute dei pazienti.


 


Secondo quanto emerso dalle analisi condotte su un campione di 7.268 partecipanti, proprio le persone più stressate correrebbero infatti il doppio dei rischi di essere colpite da un infarto nell'arco della propria vita. Ciò confermerebbe il fatto che i sintomi collegati allo stress rappresenterebbero in effetti il preludio di possibili patologie di grave entità, in particolar modo quelle connesse al sistema cardiovascolare.


 


Grazie alla loro ricerca, pubblicata sulle pagine dell'European Heart Journal, gli esperti vogliono quindi giustamente sollecitare gli operatori sanitari affinché prendano ancor più seriamente un problema purtroppo sempre più comune ed allarmante.


 


via | La Stampa


Foto | da Pinterest di Health & Fitness TIPS 

  • shares
  • Mail