Allergie, mangiare pesce aiuta a prevenirle

Uno studio dimostra che mangiare pesce sin dall'infanzia aiuta a tenere alla larga le allergie

pesce-allergie.jpg


Le allergie possono essere tenute alla larga se sin dalla più tenera età si abituano i bambini a mangiare regolarmente del pesce ricco di Omega 3, come ad esempio il salmone. A rivelarlo sarebbe stato uno studio condotto dai membri dell'Università di Stoccolma, che per la loro ricerca avrebbero analizzato i dati raccolti in un campione di circa 4.000 bambini, che sarebbero stati seguiti sin dalla nascita, fino all'età di 8 anni. Ebbene, stando a quanto emerso dalle analisi, pare proprio che i bambini che in questo arco di tempo avevano mangiato pesce più regolarmente, sarebbero stati più protetti da eventuali allergie. 

Insomma, che il pesce facesse bene alla salute era già un fatto ampiamente noto, ma come spiega il professor Andrea Poli, direttore scientifico della "Nutrition Foundation of Italy", una ricerca del genere dimostra ancora una volta che gli acidi grassi Omega 3 avrebbero una grande influenza nel "corretto sviluppo del sistema immunitario" e nel prevenire quindi vari disturbi di tipo allergico.


 


D'altro canto, non pare sia stata riscontrata alcuna funzione protettiva del genere nei bambini che iniziavano ad assumere pesce dopo gli 8 anni di età. Ma come fare ad invogliare i più piccoli a mangiare questo prezioso alimento? Secondo gli esperti, alla base di una buona educazione alimentare, vi sarebbe sempre l'esempio fornito dai genitori.


 


'Non bisogna dimenticare che ciò che fa bene ai più piccoli fa bene anche ai grandi. E' fondamentale dare il buon esempio. Il bambino che vede il genitore mangiare il pesce sarà sicuramente più invogliato a mangiarlo, sia da piccolo che poi crescendo'.


 


via | Ansa


Foto | da Pinterest di the choice

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: