La cura alle carie più innovativa è con uno spray

Spruzzare sui denti uno spray al bicarbonato dopo mangiato e prima di spazzolarli, aiuta ad evitare le carie

Denti-carie.jpg


 


Evitare le carie? Adesso si può, grazie a un nuovo prodotto realizzato dall'azienda Brux, che ha lavorato insieme ai membri dell'Università Insubria di Varese, e insieme all'Associazione igienisti dentali italiani, per la realizzazione di un nuovo prodotto che prometterebbe di difendere i denti dalla formazione delle carie. Il nome di questo nuovo prodotto, il cui funzionamento sarebbe stato illustrato sulle pagine della Rivista Italiana Igiene Dentale - è "Cariex", ed aderendo alle mucose orali riuscirà a rilasciare pian piano il suo principio attivo (ovvero il sodio bicarbonato), per contrastare la caduta fisiologica del ph della saliva. Tale caduta si verificherebbe generalmente in seguito ai pasti, oppure dopo aver assunto alcuni tipi di cibi o bevande, come ad esempio il caffè o l'alcool. Nemico dei denti è naturalmente anche il fumo

L'abbassamento del PH della saliva provocherebbe una demineralizzazione dei denti, renderebbe dunque più debole lo smalto, e ciò faciliterebbe a sua volta la formazione della carie.


 


Tale fenomeno avverrebbe per circa 30 minuti dopo i pasti (per questa ragione i medici sconsigliano di lavare i denti subito dopo aver mangiato, poiché l'azione delle setole indebolirebbe ulteriormente lo smalto).


 


Il nuovo spray, già in vendita in numerose farmacie a un prezzo modico, eserciterebbe un'attività preventiva contro la carie, ed agirebbe dunque proprio nella fase successiva ai pasti. La sua azione di protrarrebbe per 40 minuti, portando il pH al suo livello naturale, in modo tale che durante questo arco di tempo la bocca sia protetta, in attesa che la saliva torni ad esercitare la sua funzione.  


 


 


via | TgCom


Foto | Gettyimages 

  • shares
  • Mail