Sauna e fertilità maschile, più rischi per gli spermatozoi

Uno studio dimostra che la sauna ridurrebbe il numero degli spermatozoi

Sauna-uomo.jpg


 


Sauna e "fertilità": esiste una correlazione? Nei giorni scorsi uno studio italiano, condotto da Carlo Foresta, dell'università di Padova, avrebbe analizzato la correlazione che sussisterebbe fra l'abbassamento del numero di spermatozoi, ed il calore della sauna. Secondo quanto emerso dalle analisi, pare infatti che sottoporsi a questo particolare trattamento farebbe aumentare di 3 gradi Celsius la temperatura dello scroto e ridurrebbe il numero degli spermatozoi. Lo stesso Foresta però sottolinea che tale abbassamento sarebbe solamente temporaneo, nell'arco di sei mesi dall'ultima sauna, i valori dovrebbero ritornare alla normalità. 

Per dimostrare gli effetti del calore della sauna sul numero di spermatozoi il medico avrebbe "studiato" 10 volontari sani con un'età media di 30 anni e valori normali per quanto concerne il numero di spermatozoi.


 


Durante il periodo di follow-up i volontari si sarebbero sottoposti alla sauna (sessioni di 15 minuti a una temperatura di circa 80-90°C), e in diverse fasi sarebbero stati analizzati dei loro campioni di sperma: la prima volta, poco prima di entrare nella sauna; la seconda volta dopo la sauna; la terza a distanza di tre mesi dall'ultimo trattamento, e infine la quarta volta a distanza di 6 mesi dall'ultima sessione di sauna.


 


Dopo le analisi, si sarebbe riscontrata una "forte compromissione nel numero degli spermatozoi e nella motilità. Tuttavia non si è riscontrata una variazione significativa negli ormoni sessuali", spiegano gli autori dello studio, che fanno inoltre sapere che - a distanza di sei mesi dalla sauna - i valori sarebbero comunque tornati alla normalità.


 


Naturalmente saranno svolti ulteriori studi in merito, ma - come spiega Foresta - "l'ampio utilizzo della sauna finlandese nei Paesi nordici e la sua diffusione in crescita in altre parti del mondo, rendono importante prendere in considerazione l'impatto di questa scelta di vita sulla fertilità maschile".


 


via | La Stampa


Foto | Gettyimages 

  • shares
  • Mail