Tonsillite acuta: sintomi e rimedi

La tonsillite è un'infiammazione della gola di origine virale o batterica che colpisce i bambini e gli adulti.

Tonsillite

La tonsillite è un'affezione alla gola tra le più fastidiose e comuni, che colpisce spesso i bambini anche molto piccoli, provocando infiammazione e tumefazione delle tonsille e febbre molto alta. Tuttavia, questa tipica infezione di origine virale o batterica non è solo una malattia dell'infanzia, può infatti colpire ad ogni età provocando analogo disagio. Una delle caratteristiche di questa infezione è quella di recidivare facilmente, motivo per cui, soprattutto in passato, si optava per una soluzione radicale, ovvero per l'asportazione delle tonsille. Nell'infanzia la tonsillite cronica è molto comune.

Tonsillite: i sintomi

I sintomi della tonsillite sono diversi. La malattia insorge rapidamente, con un innalzamento della temperatura corporea che può arrivare fino ai 40 gradi, infiammazione alla gola con dolore, arrossamento, difficoltà nella deglutizione e abbassamento della voce. Le tonsille gonfie possono arrivare a occludere la gola e possono formarsi anche delle placche alle tonsille. La tonsillite acuta può inoltre estendersi a tutte le vie aeree, colpendo le adenoidi nasali, la faringe, e provocando il rigonfiamento dei linfonodi del collo. Talvolta si può anche presentare la tonsillite senza febbre. Le tonsille infiammate possono causare dolore profondo alla gola.

Tonsillite acuta: quanto dura?

Quanto dura? In genere una comune tonsillite dura circa una settimana, ma sono i primi 2-3 giorni i peggiori, quelli in cui la febbere sale molto e il malato prova il disagio maggiore. Come si affronta una tonsillite? E' necessario l'intervento del medico, che darà una bella controllata alla gola dolorante e gonfia per accertare l'origine dell'infiammazione. La tonsillite è molto contagiosa, quindi fate attenzione: la tonsillite virale è contagiosa dai 7 ai 10 giorni, mentre la tonsillite batterica se non è curata può essere contagiosa anche per due settimane.

Tonsillite: i rimedi

Se è di natura batterica, si renderà necessaria una cura antibiotica, che può essere somministrata per via orale o tramite un ciclo di iniezioni intramuscolo. Nel frattempo, per abbassare la febbre è necessario assumere un antipiretico (che contribuirà anche ad alleviare gli altri sintomi dolorosi) e stare a riposo assoluto. Durante la fase acuta bisogna evitare di sforzare la gola in alcun modo, incluso il parlare e il masticare. Meglio optare per cibi semiliquidi e leggeri (come passati di verdure, purè, frullati eccetera) mai caldi, per non irritare ulteriormente la gola e peggiorare l'infiammazione. La tonsillectomia, ovvero l'asportazione chirurgica delle tonsille, al contrario che nel passato, è invece indicata solo per pazienti in età pediatrica i quali siano colpiti da tonsilliti acute almeno cinque volte all'anno. Tra i rimedi per la tonsillite ricordiamo anche il riposo a letto.

Foto | Pinterest