Regali di Natale: come aiutare gli animali

Inizia in questi giorni il periodo dello sfrenato shopping natalizio... Ma perché quest'anno non approfittarne per fare un po'di beneficenza alle associazioni che si prendono cura degli animali in difficoltà?

cane Natale.jpg E' da qualche anno ormai che a Natale regalo ad amici e parenti oggetti venduti dalle associazioni animaliste. Per fortuna sono circondata da persone che amano gli animali e che, quindi, apprezzano tali doni. 

La scelta è vastissima: le più importanti associazioni animaliste d'Italia (come Lav, Enpa, Oipa o Save the dogs) propongono i classici calendari e le agende per l'anno nuovo, facilmente acquistabili tramite il loro sito internet. Ma ci sono anche le decorazioni natalizie, i biglietti d'auguri, i portachiavi e i ciondoli raffiguranti cagnolini o gattini.


E soprattutto, per tutti quelli che non hanno la possibilità di tenere con sé un animale, ci sono le adozioni a distanza: con pochi euro il destinatario del regalo riceverà il certificato di adozione e saprà di aver aiutato per un anno intero un animale in difficoltà (in genere cani e gatti, ma anche conigli, cavalli, asini, ecc.).


E poi ci sono i canili e i gattili che spesso nel periodo natalizio organizzano banchetti in cui vendono vari gadget, il cui ricavato è interamente destinato alle cure degli animali ospitati.


Del resto, lo spirito natalizio è proprio quello di aiutare i bisognosi, animali compresi. 


LINK UTILI


Pensione per gatti e asilo per cani: Pet's Play!


Nuovo regolamento condominiale per animali


Giocare col cane

  • shares
  • Mail