Morta quindicenne di meningite: ecco quali sono i sintomi

L'episodio avvenuto a Meda, in provincia di Milano

meningococco.jpg Perdere la vita a 15 anni a causa della meningite. Anche oggi, che siamo nel 2012, ancora accade questo. È accaduto ad una giovane ragazza di Meda, studentessa alla scuola professionale Don Milani della stessa città alle porte di Milano. I primi malori martedì, poi il ricovero nell'ospedale di Desio a causa di un incidente stradale. Collarino per il classico colpo di frusta, ma il problema non era quello. Le sue condizioni sono precipitate e l'altra sera, alle 21.30, la giovane è morta dopo essere stata trasportata all'ospedale di Monza per un ultimo tentativo. 

Martedì il suo ultimo giorno di scuola; in quella circostanza la giovane ha iniziato ad accusare i primi sintomi, non sentendosi bene durante le ore di ginnastica. Nel pomeriggio riposo, ma alla febbre e al respiro difficoltoso e mal di testa si è unita anche una strana e dolorosa rigidità al collo. All'ospedale di Desio, dopo il già citato incidente, la situazione è precipitata: febbre a 40, mal di testa sempre forte, tremori e rigidità diffusa. Dopo circa nove ore la morte: "Comprendiamo lo stato di agitazione - spiegano dall'ufficio Comunicazione della Asl - ma la situazione è sotto controllo. Stiamo eseguendo tutti gli interventi previsti dal protocollo anche per capire come la giovane studentessa si sia ammalata".

  • shares
  • Mail