Cane insufficienza pancreatica esocrina: sintomi, diagnosi e trattamento

Quando il cane mangia ma dimagrisce...

skinny dog.jpg


L'insufficienza pancreatica esocrina (EPI, Exocrine Pancreatic Insufficiency) colpisce principalmente il cane e più raramente il gatto.


Tale patologia comporta un'insufficiente produzione di lipasi, enzimi che hanno la funzione di digerire i grassi. Di conseguenza, si assiste ad una maldigestione con produzione di feci grasse (steatorrea) e perdita di peso. 

Nel cane sembra che la principale causa di tale patologia sia l'atrofia degli acini del pancreas, che si riscontra soprattutto in alcune razze predisposte, come ad esempio il Pastore tedesco. Nel gatto, invece, la causa principale di EPI è la pancreatite cronica terminale.


I sintomi dell'insufficienza pancreatica esocrina sono diarrea cronica, perdita di peso e aumento dell'appetito. A causa della maldigestione dei lipidi, spesso la diarrea ha un aspetto grasso: le feci sono untuose e voluminose e hanno un colore giallo-grigiastro. Nei soggetti colpiti, a volte si verifica la presenza di patologie concomitanti, soprattutto cutanee e intestinali.


Per la diagnosi di EPI è necessario un prelievo di sangue (quando l'animale è a digiuno) per la valutazione del valore TLI (test dell'immunoreattività tripsino-simile sierica), che negli animali affetti dalla patologia ha valori molto bassi.


Il trattamento prevede la somministrazione di enzimi, antibiotici per curare l'eventuale sovracrescita batterica intestinale e una dieta appropriata. Nei soggetti colpiti da EPI, il rispetto della dieta è molto importante: è necessario somministrare due o più volte al giorno un cibo che abbia un basso contenuto di grassi (che ha anche lo scopo di diminuire il dolore provato dall'animale dopo il pasto). Il cane o il gatto colpiti dalla patologia hanno molta fame, ma è importante non "cedere" dandogli i nostri avanzi di cibo, ma limitarsi all'alimentazione specifica prescritta dal veterinario.


LINK UTILI


No agli avanzi di cibo per i nostri animali


Royal canin aiuta i gatti bisognosi


Gatti obesi

  • shares
  • Mail