Essere Benessere City Store: inaugurazione a Milano, ecco in cosa consiste

Inaugura anche a Milano la catena di city store Essere Benessere, molto più di una farmacia, quasi un supermercato...

essere-benessere-mi.jpg


La farmacia diventa sempre di più meno farmacia e più supermercato. In farmacia non si cercano più solo farmaci, ma anche rimedi fitoterapici, prodotti di bellezza e alimentari.

Questo perché il mercato degli acquisti personali è mutato negli ultimi anni, insieme alle abitudini di vita, che portano il cliente a concentrare gli acquisti in luoghi vicini a casa o al lavoro, in cui trovare rapidamente il necessario per le necessità quotidiane.


Ne è la riprova la nascita dei City Store "Essere Benessere", una delle novità di questa estate 2012, che inaugurerà da qui a fine luglio 80 centri aperti 7 giorni su sette e alcuni 24 ore su 24.


La nuova catena "Essere Benessere" è stata inaugurata a Milano giovedì 28 giugno in Viale Papiniano, 16, presso i locali del vecchio Blockbuster, un punto vendita innovativo di oltre 300 mq di superficie dove insieme all'aspirina e a tutti i prodotti di parafarmacia saranno vendute per la prima volta in Italia anche pasta e prodotti alimentari (dai piatti pronti freschi al sushi, dalle insalate ai succhi), e poi libri, giornali, lampadine.


Alimentazione, Tempo Libero e Relax, Animali Domestici ed SOS Casa rappresentano le categorie che Essere Benessere propone per soddisfare la domanda di benessere a 360°. Un nuovo concept di negozio che tratta farmaci e parafarmaci, ma che soprattutto allarga l'offerta a prodotti di uso quotidiano introducendo il reparto food (grocery e fresco).


Sono 3 le caratteristiche fondamentali del format City Store: prossimità, i punti vendita sono in città con un bacino di utenza primario di almeno 70 mila abitanti; assortimento (proposta commerciale innovativa ed esaustiva per le esigenze di consumo quotidiano di tutta la famiglia); accessibilità/convenienza (continue offerte, sconti, iniziative promozionali e di fidelizzazione). I negozi, con superficie dai 250 ai 350 mq, si trovano in aree urbane di elevata densità commerciale e abitativa ad alta visibilità sulla strada e facilità di parcheggio.


Infine, un'ampia flessibilità di orari. Anche in questo aspetto il nuovo format si propone come rivoluzionario per il mercato italiano, in ogni grande città (Milano/Roma/Torino) ci sarà, infatti, un punto vendita aperto 24 ore al giorno tutti i giorni della settimana. Nelle altre città i punti vendita faranno tendenzialmente orario continuato e verrà contestualmente applicata una gestione flessibile e ponderata sulle necessità del bacino di utenza.


LINK UTILI


Allattamento al seno la farmacia vicina alle mamme.


Liberalizzazioni Monti: il decreto delude Federfarma.


Liberalizzazione medicinali: Italiani ancora fedeli alle farmacie.


Liberalizzazioni farmacie: i piani di EssereBenessere e Blockbuster.


  • shares
  • Mail