Siti pro ana e pro mia: lotta a bulimia e anoressia, l'appello di Vogue Italia

Vogue Italia lancia un appello contro i siti pro ana e pro mia. Nel post un giro virtuale per saperne di più su questo fenomeno.

vogue-controanoressia.jpg


L'anno scorso qui su Scienza e Salute abbiamo fatto un tour virtuale fra blog, siti, forum pro ana, quest'anno ci riproviamo cavalcando l'onda dell'appello di Vogue Italia.

Il direttore di Vogue Italia, Franca Sozzani, nel corso di un intervento ad Harvard lo scorso 2 aprile, ha sottolineato la nocività dei siti pro anoressia e bulima, contro i quali - ha dichiarato - può risultare efficace un impegno condiviso e diffuso.


Vogue ha deciso, infatti, di rendere concreto il proprio impegno invitando tutti alla creazione di un blog - o di una sezione dedicata all'argomento per coloro che già ne posseggono uno - in cui poter discutere di disturbi alimentari, in cui provare ad aiutare e supportare i giovani che soffrono di anoressia e bulimia, fornendo alternative e consigli pratici per sostenerli.  


Nel corso del nostro viaggio virtuale, siamo incappati in un forum che riporta un vero e proprio decalogo pro ana, "i 10 comandamenti":


1) Se non sei magra, non sei attraente; 2) Essere magri è più importante che essere sani; 3) Compra dei vestiti, tagliati i capelli, prendi dei lassativi, muori di fame, fai di tutto per sembrare più magra; 4) Non puoi mangiare senza sentirti colpevole; 5) Non puoi mangiare cibo ingrassante senza punirti dopo; 6) Devi contare le calorie e ridurne l' assunzione di conseguenza; 7) Quello che dice la bilancia è la cosa più importante; Perdere peso è bene, guadagnare peso è male; 9) Non sarai mai troppo magra; 10) Essere magri e non mangiare sono simbolo di vera forza di volontà e autocontrollo.


E ancora la legge di Ana:


Il bagno è il mio Sacro confessionale; Mi prostrerò dinnanzi al gabinetto e farò penitenza per i miei molti peccati; Sono colpevole di non apprezzare ciò che sono e quello che ho; Sono un uragano emotivo; Un flusso laverà via questi peccati, mi lascerà per dare inizio a un nuovo domani; Confesserò quotidianamente, e se non lo faccio, ci sarà un atto di contrizione; Taglierò o comunque punirò il mio corpo, perché è sempre stato troppo; Cercherò di essere magra e perfezionerò Ana come mia sorella; Sosterrò altre come me; Difenderò le altre Mia; Sarò perfetta.


Per aderire all'iniziativa di Vogue è sufficiente postare nei commenti a questo link nome e cognome, la città e il proprio blog in cui si discute di questi temi, insieme a una frase di presentazione.


LINK UTILI


Un tour virtuale fra i siti e i blog pro-anoressia.


L'anoressia corre sul web: il fenomeno Pro-Ana.


Internet mette a nudo l'anoressia: 300 i blog dedicati alle pro-ana.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: