Diabete misuratore glicemia: ora disponibile anche per iPhone e iPod touch

Per misurare l'insulina oggi c'è il glucometro per iPhone e iPod touch. Nel post informazioni e foto sul prodotto.

diabete_misuratore.gif


Obesità e diabete sono in preoccupante aumento in tutto il mondo, rientrando a pieno titolo tra le malattie cronico-degenerative più impattanti sulla salute dei cittadini

Le stime globali dell'Organizzazione Mondiale della Sanità prevedono per il 2015 circa 2,3 miliardi di persone in sovrappeso, più di 700 milioni di obesi e, conseguentemente, più di 300 milioni di diabetici.


I dati ISTAT 2009 indicano per l'Italia una prevalenza del diabete diagnosticato del 4,8%, che aumenta con l'età, raggiungendo il 18,9% negli anziani con più di 75 anni. Complessivamente sono almeno 3 milioni gli Italiani che soffrono di diabete e circa 1 milione le persone che, pur avendo la malattia, non ne sono a conoscenza. 


La cosiddetta epidemia di "diabesity" - le due condizioni sono strettamente legate, con più dell'80% dei diabetici che è obeso - ha importanti ripercussioni di carattere sociale ed economico.


Si tratta di una condizione che nel 2010 ha determinato il 10-15% dei costi dell'assistenza sanitaria nazionale e ha fatto registrare più di 70.000 ricoveri per complicanze del diabete come ictus cerebrale, infarto del miocardio, insufficienza renale, retinopatia diabetica, amputazione degli arti inferiori.


Basti pensare che il costo annuale delle persone con diabete per il SSN è pari a 11 miliardi di euro mentre il costo medio per paziente con diabete è di 2.589 euro all'anno.


Chi soffre di diabete spesso si trova costretto a misurare la glicemia più volte durante il giorno, un'azione molto utile a livello preventivo ma difficile da gestire per chi in casa ci resta molto poco.


Oggi però c'è iBGStar® Sanofi un innovativo sistema di misurazione della glicemia, lanciato recentemente dell'azienda farmaceutica Sanofi, reperibile online qui e in farmacia.


iPHONE1.jpg iPhone.iBGStar.jpg iBGStar.jpg


iBGStar® è un glucometro che si collega direttamente all'iPhone e all'iPod touch, consentendo di visualizzare e analizzare informazioni sul proprio diabete in "tempo reale"


Utilizzando la tecnologia integrata all'iPhone o all'iPod touch, è possibile condividere queste informazioni con il proprio medico mentre si è in movimento, per gestire insieme il diabete. 


iBGStar® è pensato per favorire una migliore qualità di vita delle persone che seguono un trattamento con insulina e che sempre più spesso si devono confrontare con la gestione del dato glicemico e della comunicazione con il medico curante.


Per testare il prodotto, Sanofi ha condotto, tra settembre e novembre 2011, un'attività di beta test mirata ad un gruppo ristretto di utenti della rete selezionati tra quelli più attivi nei forum/community online più importanti sul diabete e che si sono dimostrati disposti a provare il glucometro.


I tester hanno ricevuto in anteprima assoluta iBGStar® e, a conclusione del periodo di prova di circa un mese, hanno inviato i loro pareri sul prodotto.


iBGStar® è stato particolarmente apprezzato per la sua estetica, usabilità e portabilità. Le dimensioni ridotte del dispositivo, infatti, unite a un "look" discreto, elegante e non invasivo, si sono molto ben adattate alla vita quotidiana e sociale dei pazienti. 


Ottimi e molto funzionali anche il collegamento all'iphone e l'utilizzo dell'App iBGStar® Diabetes Manager, scaricabile gratuitamente dall'App Store, valutato positivamente per la completezza ed accuratezza dei risultati. iBGStar® Diabetes Manager permette il download automatico dei risultati relativi alle misurazioni glicemiche, la creazione di report interattivi di gestione del diabete con registri, grafici delle tendenze, analisi statistiche e altro ancora.


Tutto questo, appunto, condivisibile col medico attraverso la relativa funzionalità "comunicazione col medico" che permette rapidità ed efficacia anche in viaggio.


LINK UTILI:


Pompelmo: combatte grassi e colesterolo


Giornata mondiale del diabete 2011: lo sport come prevenzione 

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: