Giornata mondiale della vista 2011: check up gratuiti, ecco dove

Si celebra oggi la Giornata Mondiale della Vista: per l'occasione si potrà usufruire di visite e check up gratuiti. Nel post ti spieghiamo come.

Giornata-Mondiale-Vista-2011.jpg


Visite gratuite in tutta Italia per la Giornata mondiale della Vista, un'occasione attraverso cui l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus si propone di stimolare la prevenzione di ipovisione e cecità.

La Sezione italiana della IAPB - riporta il Ministero della Salute - ha voluto dedicare la Giornata mondiale della vista agli anziani, una fascia d'età particolarmente vulnerabile.


Troppo spesso la terza età rinuncia a check-up oculistici periodici che, invece, sono fondamentali per preservare la qualità visiva.


L'avv. Giuseppe Castronovo, Presidente della Sezione italiana dell'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità, ha commentato:


"La Giornata mondiale della vista vuole ricordare all'umanità che, così come affermava Aristotele, la vista è il senso più amato dall'uomo. La Giornata Mondiale ad essa dedicata vuole accendere nelle coscienze l'interesse alla tutela degli occhi perché finora, nel mondo, la prevenzione delle malattie oculari è stata insufficiente (soprattutto nelle zone più povere dell'Africa, dell'Asia e dell'America Latina). Quest'anno l'interesse verso la prevenzione della cecità è rivolto ai milioni di anziani nel mondo. L'allungamento della vita sta purtroppo portando con sé un incremento delle degenerazioni oculari, ma la scienza e la farmacologia stanno compiendo ogni sforzo per prevenirle e curarle. Bisogna sempre prestare attenzione alla salute dell'occhio e a quella globale della persona". 


Per il mese di ottobre si possono prenotare check-up oculistici gratuiti contattando il numero verde della IAPB Italia onlus 800-973489 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17).


La visita è aperta a tutte le età, ma solo per chi non si controlla da almeno un anno.


In alternativa, nella seconda settimana di ottobre, si potrà usufruire di un controllo gratuito recandosi direttamente presso una delle Unità mobili oftalmiche (camper attrezzati ad ambulatorio oculistico) disponibili sul territorio nazionale.

  • shares
  • Mail