Frammenti Satellite Nasa: ecco dove e quando cadranno in Italia

Nella traiettoria del vecchio satellite della Nasa che oggi si distruggerà a contatto con l'atmosfera terrestre potrebbe rientrare anche il Nord Italia. Nel post gli aggiornamenti sulla traiettoria e sugli orari dell'impatto.

20110922_satellite-anteprima-400x300-475783.jpg


Il Nord Italia potrebbe rientrare nella traiettoria del vecchio satellite della Nasa che oggi si distruggerà a contatto con l'atmosfera terrestre.

I frammenti del satellite Upper Atmosphere Research Satellite (UARS), veicolo spaziale NASA che nel settembre 1991 fu collocato su un'orbita circolare in prossimità della navetta spaziale Discovery, rientreranno nell'atmosfera terrestre tra le 13 di oggi e le 5 di sabato mattina.


Uno dei ventisei frammenti potrebbe impattare con il Nord Italia tra le 21.25 e le 22.03 di oggi.


L'area potenzialmente a rischio interessa interamente le regioni: Piemonte, Valle D'Aosta, Liguria, Lombardia e Province Autonome di Trento e Bolzano, e parzialmente l'Emilia Romagna (Piacenza e Parma), il Veneto (Verona, Vicenza, Belluno, Treviso) e il Friuli Venezia Giulia (Pordenone e Udine).


Su una possibile evacuazione il capo del dipartimento della Protezione civile, Franco Gabrielli ha dichiarato in conferenza stampa:


"Naturalmente quella di evacuare 20 milioni di persone è una ipotesi del tutto irrealistica. Ma è bene che i cittadini siano informati in tempo reale: la conoscenza non è mai sinonimo di allarmismo".


Un bollettino verrà emanato ogni due ore.

  • shares
  • Mail