La notte dei ricercatori 2011: ecco dove seguire la diretta web

Nel post tutti i link per seguire il 23 settembre lo streaming de La Notte dei Ricercatori.


logo_light.gif


Il 23 settembre sarà La Notte dei Ricercatori: grazie alla rete della ricerca GARR, sarà possibile seguirla online.


Nella notte in cui in tutta Europa la ricerca si mostra al pubblico, la rete GARR avvicina i luoghi e gli attori della ricerca.  


Spettacoli, laboratori, dimostrazioni ed eventi interattivi andranno in scena in cinque città italiane nella manifestazione "Light-Accendi la luce sulla scienza" organizzata dal CNR in collaborazione con il PON Ricerca e Competitività.  


L'edizione di quest'anno sarà ancora più ricca perché si moltiplicano le sedi degli eventi: Bari, Benevento, Palermo, Rende (CS) e Roma.


Cinque città, ma un solo grande evento. Sarà la rete ad unire le varie regioni in un palcoscenico virtuale.


Grazie alla rete della ricerca GARR sarà possibile la trasmissione in diretta streaming online: le esperienze e i protagonisti in scena nelle diverse location saranno visibili anche attraverso l'installazione di maxischermi che daranno ai visitatori la sensazione di trovarsi nello stesso posto.


Non è altro che la coniugazione spettacolare e di intrattenimento di ciò che la rete GARR fa ogni giorno per l'università e la ricerca italiana: avvicinare la ricerca e i ricercatori, facilitare le collaborazioni e permettere lo scambio di conoscenza fornendo sempre connessioni ad altissima velocità


Particolare attenzione è rivolta quest'anno alle Regioni della Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) che l'iniziativa PON Ricerca e Competitività 2007-2013 ha voluto rendere protagoniste dello sviluppo e dell'innovazione in campo scientifico; anche con l'aiuto delle infrastrutture digitali per la ricerca che hanno un'importanza chiave nella riduzione del digital divide e nella spinta verso una maggiore competitività internazionale. E non solo per una notte.  


La diretta online dell'evento è possibile grazie ai collegamenti a banda ultralarga della rete GARR in collaborazione con ENEA e SAET. 


Per seguire lo streaming degli eventi e gli spettacoli di Light 2011 è possibile collegarsi al sito della manifestazione e alla pagina web dedicata da GARR.

  • shares
  • Mail