Mare del Nord, incidente Gannet Alpha: torna l'incubo marea nera

Un nuovo incidente rischia di trasformarsi nell'ennesimo disastro ecologico. Tutti gli aggiornamenti sulla marea nera nel Mare del Nord.

Oil-spill-in-North-sea--S-006.jpg


Torniamo a parlarvi dell'ennesimo disastro ecologico, una nuova emergenza, un nuovo incidente sulla cui reale entità, al solito si sa poco o niente, ma quel niente fa intuire scenari non proprio rassicuranti.


L'incidente risale a settimana scorsa, quando si diffonde la notizia di una perdita di greggio dalla piattaforma petrolifera di Gannet Alpha, a 180 km dalla Scozia.


La perdita - riporta Debora Billi su Petrolio -sembra provenire da un tubo che collega un pozzo alla piattaforma, e sono al lavoro le imbarcazioni di pronto intervento del caso e un Rover. Altro non si sa inclusa l'entità della perdita, se non le solite rassicurazioni, dato che ogni notizia proviene esclusivamente dalla Shell. In ogni caso, la piattaforma ha già avuto ben 10 incidenti nei soli 2009 e 2010.


Passa il Ferragosto e giungono nuove notizie dal Mare del Nord, non proprio rassicuranti....

E' sempre Debora Billi su Petrolio a informarci che:


Non solo le rassicurazioni della Shell, sulla marea nera della piattaforma di Gannet Alpha nel Mare del Nord, paiono non avere troppo credibilità: ma sembra anche che le perdite di greggio siano ora due.


Lo racconta la BBC. La tubatura sul fondo che già aveva una falla, pare ne abbia adesso una seconda, anche se il tutto non è affatto certo: potrebbe trattarsi invece di una seconda perdita ma da una valvola nello stesso punto della precedente.


Segui su Petrolio tutti gli aggiornamenti sulla nuova preoccupante marea nera...

  • shares
  • Mail