Abbronzatura perfetta: come mantenerla a lungo

Sei tornato in città con un'abbronzatura pressoché perfetta? Non perderti i consigli del dermatologo per mantenerla il più a lungo possibile. Guarda il video!

abbronzatura-dopovacanze.jpg


Le vacanze sono finite e l'abbronzatura sta per diventare un ricordo, anche piuttosto sbiadito, delle settimane trascorse tra sole, mare e divertimento?


Se indietro non possiamo proprio tornare, almeno cerchiamo di far durare il più a lungo possibile la tintarella.


Come? Semplice, seguendo i consigli del Dott. Fabio Pandini (lo trovate qui) dermatologo.


- Mantenere la pelle idratata spalmando sul corpo, tutte le sere, creme oppure olii emollienti da spalmare sul corpo.


-Optare per una doccia piuttosto che per il bagno: più tempo si è in acqua più la pelle si desquama.


- Sotto la doccia, evitare di utilizzare bagnoschiuma, saponette e detergenti molto profumati che rischiano di essere troppo aggressivi sulla cute e facilitano l'asportazione degli strati superficiali. Preferire invece olii emollienti.


-Se proprio non si vuole rinunciare al proprio bagnoschiuma, diminuire l'effetto esfoliante diluendolo con l'acqua prima di passarlo sul corpo e risciacquandolo velocemente.


-Una volta detersa la pelle, asciugarla senza sfregare, ma tamponandola delicatamente con fibre naturali come la spugna di cotone e il lino.


-Evitare l'idromassaggio: il movimento forzato dell'acqua e dell'aria provocano una maggiore desquamazione cutanea.


-Non esitare a  rimuovere le cellule morte con uno scrub delicato. Non porterà via l'abbronzatura, bensì ridonerà splendore e luminosità alla pelle.


-Il viso merita un trattamento speciale: idratare sempre la pelle dopo ogni lavaggio utilizzando prodotti specifici come creme idratanti e nutrienti. Applicare inoltre per le prime settimane dal rientro una maschera nutritiva una volta a settimana.


-Se la pelle del viso mostra delle macchie più scure, segno che l'abbronzatura sta diminuendo, eliminarle con un peeling.


Di seguito il video con i consigli dell'esperto:







  • shares
  • Mail