Traffico estate 2011: rimedi contro lo stress

Contro lo stress da esodo estivo quali sono i rimedi più efficaci? Segui i nostri consigli.

traffico-autostrade-stress.jpg


Come abbiamo scritto su Cronaca e Attualità 2.0, ll Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, ha presentato a Roma, presso la sede del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di via Caraci, il Piano di gestione e di comunicazione per l'Esodo estivo 2011 su strade e autostrade. 


Ci stiamo preparando, quindi, all'esodo estivo, a inabbissarci nel traffico e ad affrontare code in strada e auotostrada, con un carico di stress notevole.


Che il traffico sia fonte di stress e ansia, è un'indagine commissionata da Tom Tom a ICM Research, uno dei più importanti istituti di ricerca inglesi, che ha intervistato quasi 10mila persone, e che in Italia ha coinvolto 1002 automobilisti (49% uomini e 51% donne).


Secondo lo studio, il traffico è una delle principali cause di stress, tanto che un italiano su tre (30%) la mette al primo posto in assoluto, più della seduta dal dentista (27%), del rientro dalle vacanze (14%) e del proverbiale pranzo coi suoceri. Addirittura, il 2% degli intervistati paragona la tensione da ingorgo a quella che si prova assistendo alla finale dei Mondiali di calcio. 


La cosa che più fa arrabbiare gli italiani è proprio la percezione di buttare il proprio tempo (50%), più dei soldi sprecati in carburante (9%), del fatto di non capire la causa del traffico (15%) o dell'eterna condanna ad arrivare in ritardo (19%). 


Come fare, quindi, ad attenuare lo stress da traffico?


Di seguito un video e altri consigli:








Non dimentichiamo, poi, la musica che può essere un valido aiuto contro lo stress, soprattutto in auto.


Vi proponiamo la Top 5 delle hit antitraffico proposte da Tom Tom:


1. I Want to Break Free - Queen


2. Take it Easy - Eagles


3. Highway to Hell - AC/DC


4. Drive my Car - The Beatles


5. On the Road Again - Willie Nelson


Da evitare, invece, ansiolitici, anche se naturali, perché possono indurre sonnolenza. L'unica eccezione, l'olio essenziale di lavanda che potete aggiungere, in piccole dosi, su un fazzoletto di carta da portare al naso, quando la tensione si fa sentire.


Interessanti anche i consigli di Mondo Auto e Tempo Libero 2.0.


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: