Green Social Festival 2011

Dal 9 al 12 marzo nel centro di Bologna, si terrà la seconda edizione del Green Social Festival, incentrata su sul tema di come la città può e deve cambiare in funzione degli obiettivi di sostenibilità.


Logo del Green Social Festival


La location principale, nella scenografia di un campo di grano con papaveri e panchine, sarà nell'austera sala del Podestà a Palazzo Re Enzo. Ma tutto il centro della città sarà coinvolto, anche all'esterno su piazza Maggiore.


Sono previsti laboratori per piccolissimi e più grandi, faccia a faccia, cortometraggi e videoinstallazioni per capire come il mondo stia affrontando il tema di un futuro più pulito.


Nascerà la tv del Gsf (Green Social Festival). Mostre bellissime come quella del National Geographic e di Delano, una collettiva degli artisti Contrasto, il numero d'oro di Ugo Nespolo, Brasilia, le copertine migliori di Nova 24, l'isola dei ricordi perduti ed abbandonati.


E ancora libri a cura di librerie Coop e di Terra Nuova, le Transition town a cura di Sottobosco ed una sorpresa finale.


All'evento il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha assegnato una medaglia speciale.


Clicca sull'immagine per scaricare il programma.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail