Alla ricerca dei frutti antichi

Frutti Antichi è una festa che celebra il territorio, i prodotti dell'agricoltura biologica, la biodiversità vegetale, i gesti e i saperi contadini, l'arte del giardinaggio e del buon vivere.


Esposizione di frutti antichi


Una celebrazione, nella suggestiva cornice del Castello di Paderna (PC), dei doni elargiti dalla campagna d'autunno. Un rito che si ripete questo fine settimana per la quindicesima volta.


Dal 1995, anno della prima edizione, Frutti Antichi prosegue costantemente il suo impegno nella ricerca e nella salvaguardia delle essenze antiche e dimenticate, nell'educazione all'ambiente e al rinnovo del patrimonio vegetale. Un messaggio che, nell'anno internazionale della biodiversità, appare estremamente attuale e lungimirante.

Nel parco saranno presenti i vivaisti con una vastissima gamma di piante da frutto, arbusti e fiori, nei cortili residenziali i laboratori artigiani mentre la corte agricola ospiterà gli stand dei produttori biologici.


Ricca la scelta di ortaggi: l'aglio e lo scalogno piacentini, la patata quarantina, il peperone di Carmagnola, le zucche mantovane, il porro di Cervere... Un'intera ala dei portici è dedicata alle mele, di antica varietà, rappresentative della vocazione di diversi territori dal Trentino alla Puglia.


Nell'area riservata alle conversazioni e alle degustazioni viene presentato "Il castello degli scoiattoli" una raccolta di acquerelli e disegni sul Castello di Paderna realizzati durante la primavera e l'estate da Andrea Ambrogio, noto illustratore naturalista e acquerellista piacentino.


La manifestazione non è solo una mostra mercato, ma un punto d'incontro e di confronto per operatori, studiosi e istituzioni che hanno come obiettivo la ricerca e la salvaguardia delle essenze antiche e dimenticate, l'educazione all'ambiente ed il rinnovamento del patrimonio vegetale, con particolare attenzione alle peculiarità territoriali locali.


Il programma dell'evento.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail