Mozzarella blu: made o fake in Italy?

Lavorazione della mozzarellaSi continua a parlare di mozzarelle blu. Ad un mese dal primo scandalo ne sono state trovate  altre due, questa volta non di marca tedesca ma italiana.


Le mozzarelle sono state acquistate alcuni giorni fa nell'ipermercato Auchan di Rivoli (TO) e subito sottoposte ad analisi.


Gli esami dell'Istituto zooprofilattico confermano che la colorazione è causata dallo Pseudomonas fluorescens, il batterio che colora di azzurro il latticino e che si moltiplica se esistono carenze igieniche nell'acqua.

Esiste un legame fra le mozzarelle tedesche della Milchwerk Jaeger e quelle italiane della Granarolo? L'azienda d'oltralpe, quando scoppiò lo scandalo delle mozzarelle blu, aveva già sottolineato tramite il suo legale che "la presenza del batterio ha riguardato situazioni di tenore analogo relative anche ad altre aziende dentro e fuori il territorio nazionale".


Il caseificio emiliano dichiara che per i suoi prodotti viene utilizzato solo latte italiano. Ma il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, è sul piede di guerra nei confronti della Granarolo, prevedendo anche una denuncia alla Corte dei Conti per pubblicità ingannevole. "Qualora fosse vera questa circostanza e i prodotti Granarolo non venissero realizzati esclusivamente con materie prime italiane - spiega Rienzi - vi sarebbe un danno non solo per i consumatori, ma anche per l'economia nazionale".


Secca smentita della Granarolo: "L'azienda non ha mai acquistato latte, mozzarella, semilavorati o ingredienti dalla società tedesca Jaeger. La mozzarella Granarolo viene fatta in Italia".


Intanto il procuratore Raffaele Guariniello, titolare dell'inchiesta, in attesa della risposta della rogatoria internazionale nel caso delle mozzarelle blu tedesche, dovrà verificare anche le responsabilità della Granarolo. Immutate le ipotesi di reato: la violazione della legge del 1962 sugli alimenti e il commercio di prodotti pericolosi per la salute e la frode in commercio.


Seguiremo gli sviluppi e vi terremo aggiornati.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: