Rispedite indietro le scorie nucleari italiane

Non saranno smaltite nello Utah 200.000 tonnellate di scorie provenienti dalle centrali nucleari italiane chiuse in seguito al referendum degli Anni 80.


Fusti con scorie nucleari


Energy Solution, la società con sede a Salt Lake City incaricata appunto dello smaltimento, ha fatto sapere che spedirà i rifiuti italiani al mittente.


Il comunicato stampa aziendale usa parole garbate per motivare la decisione, ma il messaggio è chiaro: l'Italia deve riprendersi le scorie nucleari che voleva spedire all'estero perché non sa dove metterle.


E bisognerà trovare un posto anche ai rifiuti delle centrali nucleari che il Governo progetta di costruire: la questione si prospetta spinosa come l'ubicazione delle centrali stesse.


Fonte: Associated Press


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: