Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso

L'Italia è in festa: dopo il "Natale sul tetto" dei precari dell'Ispra, il "Primo Maggio in Carcere" dei cassintegrati Vinyls.


I cassintegrati sull'isola dell'Asinara


Circa ottocento persone sono attese all'Asinara oggi e domani per celebrare con gli occupanti la festa del lavoro.


I lavoratori dello stabilimento Vinyls di Porto Torres, occupano da 65 giorni l'isola dell'Asinara, vivendo nell'ex carcere di massima sicurezza, perché vogliono continuare il proprio lavoro negli stabilimenti italiani dell'azienda.


Ecco il link all'evento, con tutte le info.


qui per guardare le foto da tutto il mondo di solidarietà all'isola.


Nella penisola le celebrazioni sindacali si sono aperte con una manifestazione a Rosarno e si concluderanno a Roma con il mega concerto dedicato al Primo maggio.


Buon 1 Maggio a tutti!


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail