Donne conquistatrici

L'iniziativa di celebrare la giornata internazionale della donna fu presa per la prima volta nel 1910 da Clara Zetkin a Copenaghen durante la Conferenza internazionale delle donne socialiste.


Donne italiane sfilano dopo la liberazione<


Successivamente la giornata fu celebrata in varie parti del mondo. In Italia le celebrazioni furono interrotte durante il fascismo e ripresero dopo la liberazione l'8 marzo del 1946.


A questa data  risale la scelta di utilizzare la mimosa come simbolo della festa della donna da parte delle organizzatrici dell'UDI (Unione Donne Italiane). Si tratta infatti di un fiore poco costoso e facilmente reperibile in questo periodo dell'anno.


La storia delle conquiste femminili nel 1900.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail