Non cantano più

Fête en Flandre di Adrien van Ostade 1610-1685


I contadini non sono più quelli di una volta. I pochi che non hanno abbandonato la campagna per la fabbrica vanno al lavoro tardi, e per evitare che i galli li sveglino all'alba, li mettono, la sera, sotto un canestro rovesciato. I galli, come sapete, per poter cantare a voce spiegata, hanno bisogno di drizzare completamente il collo, ma, impeditine dal fondo del canestro contro il quale, all'alba, battono il capo, si limitano a un malinconico mugolio, quasi inavvertibile.


 Giovanni Mosca


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: