La mente non è un organo come gli altri: intervista sul disagio infantile

C'è un luogo a Milano dove si propone assistenza a famiglie con problemi di iperattività: il Centro Gianburrasca.


Bambino che mostra mani dipinte


Il portavoce nazionale di Giù le mani dai bambini Luca Poma ha intervistato il noto psicoterapeuta Uberto Zuccardi Merli, responsabile scientifico del centro, su molti temi "caldi" per il mondo dell'infanzia: il rischio di disinvolta medicalizzazione del disagio dei più piccoli, le soluzioni proposte dalla psicoanalisi, le difficoltà del mondo della scuola e le pressioni del marketing del farmaco.


Merli ha dichiarato: "Il bambino iperattivo e quello oppositivo mettono l'adulto in difficoltà, con le spalle al muro. Ma la mente non è un organo come gli altri e non può essere curato allo stesso modo degli altri organi, e la massiccia psichiatrizzazione dell'infanzia non deve sfociare in una applicazione automatizzata e disumana del protocollo di cura".


Leggi l'intervista completa qui.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail