Dove finiscono i fondi europei per l'agricoltura?

Report sulle politichje agricole UE


Forse non tutti sanno che i maggiori beneficiari dei fondi istituiti dalla Comunità Europea a sostegno dell'agricoltura sono persone, enti o multinazionali che con l'agricoltura tradizionale hanno ben poco a che fare.


Tra questi ad esempio l'azienda tedesca produttrice degli orsetti di liquirizia per il sussidio allo zucchero o quella spagnola che si occupa di pavimentazioni stradali, la quale avrebbe fornito un grande contributo all'agricoltura permettendo ai trattori di muoversi meglio, fuori del campo (?).


In Francia l'industria del pollame - che non alleva polli, ma acquista da terzi, anche fuori Europa tutto il pollo che essa lavora - e quella dello zucchero ricevono centinaia di milioni di euro di sussidio.


In Italia abbiamo ditte di catering per navi di lusso, che sono meritevoli di "esportare" zucchero e latte (vale a dire le bustine da mettere nel caffé) direttamente nello stomaco dei croceristi. Per non parlare di ingenti contributi alla Barilla spa, le cui motivazioni però non ci sono note.


E poi nobili, famiglie reali, istituti religiosi ecc. Evviva!


Fonte: 43zero58.com


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail