Pericolo A/H1N1 e vaccino: il parere di due luminari


Disegno di persona che cura il raffreddore con vecchi metodi


Il virus non è affatto pericoloso come viene dipinto ed è pure sovrastimato: in Francia ci sono 800 casi  accertati.  E' roba da nulla! Che facciamo, ci mettiamo a contare anche i casi di diarrea? - Bernard Debré, professore di medicina e membro del CCNE (Comité consultatif national d'éthique) [Fonte: la tribune]


C'é una grande pressione da parte dell'industria, che ne trarrà molte risorse economiche, ma se il virus rimane quello che è al momento, allora non ci sarà bisogno di vaccinazioni di massa. Se invece il virus dovesse mutare, non è detto che il vaccino in produzione sia in grado di proteggere - Silvio Garattini, direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri [Fonte: ansa]


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: