Alimenti preventivi contro il cancro

Copertina di Il cancro è la seconda causa di mortalità dopo le malattie cardiovascolari e si conta che ogni anno in Italia almeno 140.000 persone ne siano vittime.


Tra i principali fattori di rischio ci sono fumo, alcol, inquinamento e anche una dieta scorretta. Si stima che fino al 30% dei casi di cancro possa essere causato in maniera più o meno diretta dalle nostre abitudini alimentari.


E' importante perciò curare, oltre al nostro ambiente e al nostro stile di vita, anche il modo in cui ci alimentiamo: entrano in gioco i cosiddetti alimenti "anticancro", vale a dire cibi protettivi e preventivi molto ricchi di antiossidanti.

Il tema è trattato in un libro pubblicato di recente, per le Edizioni Il Punto d'Incontro, dal titolo "Alimenti preventivi contro il cancro" di Picard Marie-Amélie, sociologa di formazione e giornalista specializzata sulle tematiche del benessere e dell'alimentazione.


L'autrice spiega quali sono i cibi altamente sconsigliati, come grassi, sale, zuccheri semplici; e quali invece sono particolarmente raccomandati per prevenire la malattia, come cereali, legumi, frutta, oli vegetali, pesce, cavolo, soia, tè verde...


Propone anche una lista ristretta di venti alimenti noti per le loro proprietà antitumorali. Tra questi vi sono: pomodori, carote, pesce, cereali, l'olio d'oliva, mele e altri tipi di frutta e verdura. Il libro insegna come utilizzarli al meglio con consigli e ricette pratiche.


Dall'indice del libro:


- Cancro e alimentazione, un legame diretto?
- La situazione attuale, le ricerche, i rischi
- I migliori alleati nella prevenzione del cancro. Le regole della buona alimentazione
- Le 7 regole d'oro per la prevenzione
- L'ereditarietà. Prevenire l'eccesso di peso
- Cucinare senza produrre sostanze cancerogene. Cucinare senza alterare gli alimenti
- Gli antiossidanti. Quali integratori scegliere
- La 'top twenty', i migliori 20 alimenti anticancro


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail