Procarioti, cibo ancestrale

Colonie di cianobatteriLe microalghe verdi-azzurre sono procarioti cioè, come i batteri, organismi primordiali monocellulari, le cui cellule non hanno ancora una struttura autonoma e differenziata.


Esse vivono infatti, oggi come quattro miliardi di anni fa, in colonie scambiandosi informazioni e materiale genetico senza un preciso confine, morfologico e funzionale, tra una cellula e l'altra.


Le alghe marine invece sono, similmente ai vegetali e agli animali, anche se con un grado più semplice di organizzazione funzionale, eucarioti, cioè organismi pluricellulari ben differenziati.


Mentre poi l'ambiente tipico delle alghe è il mare, le verdi-azzurre vivono un po' dovunque, sui muri, sulle cortecce degli alberi, nelle acque dolci.


Le microalghe verdi-azzurre sono all'origine della catena biologica e di quella alimentare. Le specie edibili inoltre si possono considerare una delle fonti alimentari più concentrate che si conoscano e forniscono un ottimo apporto nutrizionale ed energetico.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail