Supplementi o nutrienti?

Foto di alghe verdiUna sana alimentazione e corrette combinazioni alimentari sono fondamentali per la nostra salute, ma oggi che i terreni e i cibi sono sempre più poveri di nutrienti (vitamine, minerali e oligoelementi, enzimi, acidi grassi essenziali) nasce la necessità di integrare i pasti con alimenti particolarmente ricchi di queste sostanze.


Alcuni particolari cibi selvatici che crescono ancora oggi in modo spontaneo possono soddisfare questa basilare esigenza. Si tratta di alimenti e non «integratori» che per lo più non sono assimilabili dal nostro organismo e talvolta possono causare anche degli scompensi.


Il problema infatti non si risolve con gli integratori di sintesi perché ciò di cui il nostro corpo ha bisogno non è una specifica vitamina o minerale, né solo un certo numero di vitamine e minerali, ma lo spettro completo di tutti i nutrienti, anche in minime quantità.


Infatti ciascun nutriente funziona bene ed è fortemente potenziato solo se in una sinergia completa e bilanciata di tutti i nutrienti, proprio come nei cibi selvatici primordiali.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail