Proprietà antitumorali delle ficocianine

Specchio d'acqua con microalgheOltre alla speciale azione antinfiammatoria, e anche probabilmente grazie a quella, le ficocianine svolgono una forte azione antitumorale.


Esse appaiono infatti in grado, nelle ricerche di laboratorio, di ridurre l'angiogenesi e rallentare la crescita cancerosa.


Studi hanno dimostrato la capacità delle ficocianine sia di inibire la proliferazione di specifiche linee tumorali[1] sia della microalga Klamath, che contiene AFA-ficocianine, di inibire la mutazione cellulare pre-tumorale.[2]


L'estratto di AFA-ficocianine da alga Klamath contiene in quantità significative anche feniletilamina, una molecola endogena, prodotto dal nostro cervello negli stati di euforia e gioia al punto da essere definita la "molecola dell'amore".


La feniletilammina contribuisce direttamente ad incrementare la trasmissione dopaminergica ed è per questo che essa è nota come capace di normalizzare l'umore[3], migliorare l'acutezza mentale e la memoria, stimolare sentimenti di gioia e affetto.[4]


Si tratta di un effetto importante in relazione alla capacità del nostro organismo di affrontare la malattia, di cui una delle principali conseguenze è proprio quella di generare depressione, che a sua volta riduce le difese immunitarie dell'organismo così aggravando il circolo vizioso della malattia stessa.


------------------------------------------
1. Citato in Jensen, G.S. et al., Blue Green Algae as an Immuno-Enhancer and Biomodulator, in JANA, Vol. 3, n°4, Winter 2001, pp.24-30, p.28.
2. Lahitova N., et al., Antimutagenic properties of fresh water blue green algae, in Folia Microbiol (Praha), 39(4), 1994, pp.301-3.
3. Sabelli H et al., Sustained antidepressant effect of PEA replacement, in J Neuropsychiatry Clin Neurosci, 8(2): 168-71.
4. Sabelli HC, Mosnaim AD, Phenylethylamine hypothesìs of affective behavior, in Am. Journal of Psychiatry, 1974, Jun.; 131(6): 695-9.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail