Che cos'è la nutriterapia naturale?/1

immagini di alimenti e loro estrattiSappiamo che oggi corriamo seri rischi per la nostra salute a causa del forte inquinamento dell'aria, delle acque e dei suoli.


Dal punto di vista nutrizionale, lo sfruttamento intensivo dei terreni e l'agricoltura chimica hanno portato a gravi carenze minerali impoverendo il suolo di microelementi e sostanze vitali.


In più i cibi sono ulteriormente impoveriti di nutrienti per i processi di eccessiva raffinazione e resi tossici per l'aggiunta di sostanze chimiche dannose.


Infine, a causa della sterilizzazione o dell'eccesso di cottura, perdono le sostanze più volatili (enzimi e alcune vitamine) le quali sono anche quelle che rendono il cibo più vitale e assimilabile.


Poiché l'equilibrio dell'ambiente interno dipende strettamente da quello esterno, da cui riceve il nutrimento e la vita, questa situazione ha portato a gravi conseguenze per la salute dell'uomo.


Nei primi anni del secolo scorso le patologie di tipo cronico-degenerativo causavano solo il 10% dei decessi, oggi per il 90% si muore per questo tipo di malattie.


Oltre a ciò oggi si assiste anche al ritorno delle patologie epidemiche e infettive. Tutto ciò è originato da un forte indebolimento del terreno organico e da una grave depressione del sistema immunitario.


La nutriterapia naturale mira a ricostituire le basi della salute utilizzando, oltre ai giusti e corretti accorgimenti alimentari, i nutrimenti selvatici primordiali che sono dei veri e propri rigeneratori del terreno costituzionale. [I - continua]


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail