Medicina: omissioni ed errori

Fiala con farmacoOtto errori medici su dieci sono dovuti a inadeguata o omessa prestazione. E nel 34% i danni provocati sono di tipo neurologico.


Troviamo questa notizia su Il Weblog di Antonio che cita uno studio condotto dall'Università di Bari, da cui si evince che la specialità più colpita è l'ostetricia (32%), seguita da ortopedia (9.5%), chirurgia generale (8,5%), anestesia (7,5%) e terapia d'urgenza (6,5%).


"L'omessa prestazione - spiega Alessandro Dell'Erba, Professore Associato di Medicina Legale all'Università degli Studi di Bari - trova spesso la propria causa in un atteggiamento 'difensivo' da parte del medico, che, per il timore di sbagliare, evita di intervenire".


Leggi l'articolo completo di Antonio Caperna.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail