Licopene e prevenzione dei tumori

fonti alimentari di licopeneIl licopene è una sostanza della famiglia dei carotenoidi e possiede una forte capacità antiossidante.


Nel nostro corpo è presente in elevata quantità soprattutto nei testicoli, ghiandole surrenali, e prostata.


Nel 1999, al Dipartimento di Medicina Preventiva dell'Università di Chicago, fu effettuato uno studio in cui venne confrontata la quantità di Licopene e altri carotenoidi nel sangue di ammalati di cancro della prostata, con quella presente in individui sani. Si riscontrò che il licopene era molto basso nei pazienti con cancro alla prostata e che più grave era il cancro, più basso era il livello di licopene ematico.


Il dato, confortato da ricerche successive, ha indotto gli studiosi a ritenere che l'assunzione giornaliera di sufficienti quantità di Licopene da fonti nutrizionali vegetali potrebbe ridurre significativamente il rischio di avere un cancro alla prostata.


In una sperimentazione più recente, coordinata da Jacqueline Limpens del Dipartimento di Urologia al Josephine Nefkins Institute presso l'Erasmus Medical Center di Rotterdam, è stato verificato che una terapia con basse dosi di licopene da solo dimezza la capacità di crescita del tumore alla prostata.


Un effetto inibitore ancora più forte è dato dalla terapia combinata con vitamina E che riduce la crescita neoplastica del 73%, hanno rilevato gli scienziati. Anche i livelli di antigene specifico prostatico (PSA) seguono lo stesso andamento, scendendo cioè sotto l'effetto delle terapie ma non con la somministrazione di placebo.


E' stato visto in ulteriori studi che il licopene riduce i fattori di rischio e può costituire un importante prevenzione anche in varie altre forme di tumore.


-----------------------------------------------------------------------
1. Gann PH, Ma J, Giovannucci E, Willett W, Sacks FM, Hennekens CH, Stampfer MJ., Lower prostate cancer risk in men with elevated plasma lycopene levels: results of a prospective analysis, Department of Preventive Medicine, Northwestern University Medical School, Chicago, Illinois 60611, USA.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail