Azione fibrinolitica delle proteasi

azione della proteasi sulla fibrinaCome accennavamo nel post di ieri, vari studi hanno dimostrato la potente azione antinfiammatoria [1], antiedemigena[2] e antidolorifica[3] degli enzimi proteolitici, più efficaci nel medio-lungo periodo dei FANS, e senza nessuno degli effetti collaterali di questi.

Inoltre gli enzimi proteolitici hanno anche una potente azione fibrinolitica: nelle reazioni infiammatorie, anche di carattere allergico, il ruolo della fibrina è quello di "...formare una matrice che sequestra l'area dell'infiammazione, generando una soppressione della circolazione nutritiva, un drenaggio tissutale inadeguato e dunque edema."[4]

L'azione di dissoluzione della fibrina da parte delle proteasi sembra legata alla capacità di questi enzimi di stimolare la produzione di plasmina o fibrinolisina, che agisce contrastando le chinine, e dunque ulteriormente edema e infiammazione.[5]

Rispetto ad altri enzimi vegetali come la bromelaina o enzimi animali (tripsina, pancreatina ecc.), le proteasi fungali hanno importanti vantaggi: la temperatura ottimale per l'attivazione delle proteasi fungali è molto più vicina a quella tipica del corpo umano rispetto alle proteasi vegetali o animali; mentre il range di pH in cui sopravvivono gli enzimi fungali è più ampio di quello degli altri enzimi, garantendo con ciò una maggior capacità di penetrazione sistemica nell'organismo umano.

Approfondimenti
Fibrina e coagulazione del sangue 
Proteolytic Enzymes Guide

---------------------------------------------------------------
1. Horger I. et al., Zirkulierende Immunokomplexe beipoliarthritis-patienten, in Natur und Ganzheitsmedzin, 1988; 117; Lomax J.E., Aesthetic Surgery, 1998; 18: 40-41; Kamede E. V., Forum of the General Practitioner, 198 1 (9).
2. Kleine M.V., Pabst H, Forum of the General Practitioner, 1988; 2: 27; Lomax J.E., The use of Oral Proteolytic Enzymes in the Post-Lipoplasty Patient, in Lipoplasty, Winter 1998-99.
3. Raas, E., Institution of Enzyme Therapy in Traumatology, in MEF (ed.), Systemic Enzyme Therapy 4th Meeting, Medipharma Relations, Munich 17-18 (1988). Emele J.F. et al., Arch. Intl. Pharm. Therap.,1996, 159: 126.
4. Thornill S.M., Kelly A., Naturai Treatment of Perennial Allergie Rhinitis, in Alternative Medicine Review, 2000; 5(5): 448-454.
5. Ako H. et al., Isolation of a fibrinolysis enzyme activator from commercial bromelain, in Arch Int Pharmacodyn 1981; 254: 157-167; Kelly GS., Bromelain: a literature review and discussion of its therapeutic applications, in Altern MedRev 1996; 1: 243-257.

@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail