Enzimi proteolitici

modello chimico di proteasiSi parlava ieri dell'importanza degli enzimi digestivi per  l'assimilazione e l'utilizzazione  ottimale delle proteine. Dicevamo che gli enzimi, migliorando il metabolismo, svolgono anche un ruolo fisiologico importante per la salute di tutto l'organismo.


Vari studi, oltre che una lunga pratica clinica, hanno dimostrato la potente azione antinfiammatoria, antiedematica e antidolorifica degli enzimi proteolitici.

Sono preferibili le proteasi fungali poiché, rispetto sia a quelle animali che alle altre proteasi vegetali come bromelaina e papaina, rimangono attive in ambienti sia acidi che alcalini che neutri ed hanno il vantaggio di raggiungere il picco di attività tra i 30° e i 40° di temperatura (la temperatura del corpo umano), contro i 20°-30° delle altre proteasi vegetali e i 50°-60° di quelle animali.


Una volta assorbita ed entrata in circolo la  proteasi  opera un'azione selettiva e modulatrice sui complessi immunitari circolanti che sono al contempo responsabili dell'attivazione immunitaria e dei processi infiammatori e allergici.


Grazie alle sue proprietà, unite a quelle di rivascolarizzazione e ossigenazione dei tessuti, l'uso della proteasi si è mostrato efficace nella riduzione dei tempi di recupero da traumi osteomuscolari e sportivi, così come da operazioni chirurgiche. Inoltre gli enzimi proteolitici svolgono diverse e importanti funzioni antivirali e antitumorali.


Sia i virus che le cellule cancerogene hanno un rivestimento proteico che le difende in una certa misura dagli attacchi del nostro sistema immunitario. Le proteasi circolanti scompongono questo involucro e ciò, oltre a rendere virus e cellule cancerose più vulnerabili, genera degli antigeni che stimolano l'attività del sistema immunitario.


Infine la proteasi, in quanto enzima fibrinolitico, scoraggia la formazione dei coaguli sanguigni, che aiuta anche a dissolvere. Lo vedremo domani.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: