Desertificazione e impoverimento dei cibi

inaridimento dei terreniAbbiamo già parlato del problema del depauperamento dei terreni agricoli e della conseguente diminuzione del valore nutrizionale degli alimenti. Questo è anche il motivo per cui consigliamo oggi l'uso integrativo di nutrimenti selvatici primordiali come le microalghe verdi azzurre che ancora hanno mantenuto un elevato spettro quantitativo e qualitativo di nutrienti essenziali.


A causa sia di una pratica agricola sconsiderata, sia di attività umane che generano forti squilibri ambientali, il grave problema della desertificazione si sta sempre più diffondendo a livello planetario e nel giro di soli 40 anni il fenomeno ha colpito ben il 30% anche del nostro paese, in particolare il sud della penisola.


La desertificazione, come si legge in una recente nota ANSA comporta impoverimento e degrado del territorio e interessa suolo, acque, ecosistemi vegetali. Il comunicato riporta i dati di una ricerca che ha esaminato alcune zone di Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna, aree dove la desertificazione costituisce una vera e propria emergenza ambientale. Leggi l'articolo completo.


L'argomento è stato trattato in dettaglio anche da Luciano Vecchi (Il Professor Echos) in questo suo post e, per quanto riguarda specificamente l'Italia, da Marco Pagani (Eco alfabeta) in questo post.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail