Probiotici e patologie neonatali

neotato che dormeL'enterocolite necrotizzante (NEC) è una grave malattia del neonato caratterizzata da una necrosi (disfacimento) di alcuni tratti dell'intestino, con rischio di morte per peritonite.


Questa patologia si verifica più spesso nei bambini che nascono prematuramente e non possono essere allattati dalla madre. Quando il bambino prematuro viene nutrito, l'intestino sviluppa una forte reazione infiammatoria che può arrivare fino alla perforazione dell'intestino e, nonostante il ricorso alla chirurgia d'urgenza, la NEC porta alla morte il 15% dei neonati di peso inferiore a 1500 grammi.


Una delle possibili cause del problema è la mancanza di una flora batterica intestinale normale (eubiotica) nel bambino prematuro, per cui, quando arriva il nutrimento (lattosio), si ha un eccesso di fermentazione causato da batteri patogeni che scatenano l'infiammazione.


Studi controllati [*] hanno mostrato che somministrando al lattante una formula probiotica contenente acidofili e bifidobatteri si aveva una significativa diminuzione di morbilità rispetto ai bambini non trattati. Inoltre in quelli che hanno assunto fermenti e che hanno sviluppato la malattia, questa si è manifestata in modo meno grave e senza esito letale.



[*] H.-C. Lin, B.-H. Su, A.-C. Chen, T.-W. Lin, C.-H. Tsai, T.-F. Yeh, and W. Oh,Oral Probiotics Reduce the Incidence and Severity of Necrotizing Enterocolitis in Very Low Birth Weight Infants, Pediatrics, January 1, 2005; 115(1): 1 - 4. -> Abstract
Gayle K. Probiotic Therapy May Prevent Necrotizing Enterocolitis in Preterm Infants. Medscape 17 maggio 2005
R J Schanler, Probiotics and necrotising enterocolitis in premature infants, Arch. Dis. Child. Fetal Neonatal Ed., November 1, 2006; 91(6): F395 - F397.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail