Benefici dell'uso di probiotici

Anche se i meccanismi d'azione alla base dei loro effetti positivi non sono ancora tutti completamente noti, numerosi sono i benefici per l’ospite derivati dall’utilizzo di probiotici. Elenchiamo i principali:

• rigenerano la flora batterica intestinale
• migliorano la digestione e l'assimilazione
• aiutano nei casi di costipazione, diarrea, flatulenza, gonfiore
• prevngono la colonizzazione di germi patogeni
• producono sostanze antimicrobiche e antibiotiche naturali
• riducono le allergie
• favoriscono l'assimilazione di calcio e altri importanti minerali
• producono vitamine del gruppo B e altre vitamine endogene
• promuovono la produzione di enzimi per la digestione dei latticini
• rafforzano il sistema immunitario
• aiutano a regolare il colesterolo

In generale probiotici di qualità superiore come Bifidum, Rhamnosus, Acidophilus DDS-1, il ceppo di Acidophilus più resistente e vitale, migliorano il benessere generale dell'organismo e aiutano, sembra, anche a prolungare la vita.[1]

------------------------------------
[1] Metchnikoff  fu probabilmente il primo ricercatore che sottolineò nel 1908 come la straordinaria longevità degli abitanti dei Balcani fosse per buona parte dovuta all'assunzione di notevoli quantità di alimenti fermentati, i quali inibivano i microrganismi patogeni e disintossicavano l'organismo (Metchnikoff, Eli. 1908. The Prolongation of Life. Ed. P. Chalmers Mitchell, G. P. Putnam's Sons, The Knickerbocker Press, New York & London.)

@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail