Fitoestrogeni - III

Isoflavoni_04 La supplementazione a base di isoflavoni di soia ha dimostrato di poter ridurre la frequenza e la gravità delle vampate di calore[1] e di altri disturbi della menopausa[2] e di poter anche prevenire l'insorgenza della osteoporosi[3].

Ma come abbiamo detto nel post di ieri, gli isoflavoni di soia svolgono anche un ruolo anti-estrogenico. Quando vi è un eccesso di estrogeni nell'organismo, come avviene nelle sindromi premestruali, gli isoflavoni di soia, agendo come estrogeni deboli, si attaccano ai recettori ormonali, impedendo così ai ben più potenti estrogeni femminili di intervenire.

Secondo i ricercatori questa è la ragione per cui gli isoflavoni di soia hanno dimostrato una significativa efficacia anche nei confronti delle sindromi premestruali. [III - continua]

------------------------------------------------------------
1. Albertazzi P, et al. The effect of dietary soy supplementation on hot flashes. In Obstetrics and Gynecology 1998;91:6-11. Lo studio, effettuato su 104 donne con un dosaggio di 76 mg. di isoflavoni, risultò in una riduzione delle vampate di calore del 45%.
2. Burke GL. The potential use of a dietary soy supplement as a post-menopausal hormone replacement therapy, Second International Symposium on the Role of Soy in Preventing and Treating Chronic Disease; 1996 Sep 15-18; Brussels, Belgium.
3. Erdman JW, et al. Short-term effects of soybean isoflavones on bone in postmenopausal women. Second International Symposium on the Role of Soy in Preventing and Treating Chronic Disease; 1996 Sept 15-18; Brussels, Belgium: 21. In uno studio a doppio cieco su 60 donne, nelle donne che ricevettero 55 mg. di isoflavoni di soia al dì per 6 mesi fu riscontrato un maggior contenuto minerale e una maggiore densità delle ossa. In Scheiber MD, Rebar RW, Isoflavones and postmenopausal bone health: a viable alternative to estrogen therapy?, Menopause 1999 Fall;6(3):233-41, una revisione generale della letteratura internazionale conferma gli effetti preventivi dell'osteoporosi degli isoflavoni di soia.

@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

  • shares
  • Mail