Sposini, sciolta la prognosi: le condizioni migliorano

Ci sarebbero finalmente buone notizie sullo stato di salute di Lamberto Sposini. Sciolta la prognosi: le sue condizioni migliorano.

Lamberto-Sposini-prognosi.jpg


Ci sarebbero finalmente buone notizie sullo stato di salute di Lamberto Sposini, in prognosi riservata da più di un mese, quando lo scorso 29 aprile accusò un malore poco prima dell'inizio della puntata de"La vita in diretta", interamente dedicata al matrimonio di William e Kate.


I professori Giulio Maira e Rodolfo Proietti, che coordinano lo staff medico del Gemelli a Roma, nel sciogliere la prognosi hanno dichiarato:


"In considerazione delle buone condizioni cardiorespiratorie e metaboliche si scioglie la prognosi riservata. Sposini continua la terapia riabilitativa presso il reparto di Terapia Intensiva del Policlinico universitario A. Gemelli".

Saranno contenti i suoi fan, molti dei quali su Facebook lamentavano l'assenza di notizie certe sulle condizioni del conduttore, silenzio che ha alimentato in queste settimane false notizie, come quella, poi smentita, che il giornalista avrebbe perso la memoria a causa della grave emorraggia subita.

  • shares
  • Mail