Islanda, erutta vulcano Grimsvötn: a rischio il traffico aereo (video)

Una nuova eruzione in Islanda rischia di paralizzare il traffico aereo in Europa, come accadde un anno fa per il vulcano Eyjafjöll.

Grimsvotn-volcano-eruptio-001.jpg


Una nuova eruzione in Islanda rischia di paralizzare il traffico aereo in Europa, come accadde un anno fa per il vulcano Eyjafjöll.

A eruttare, scagliando verso il cielo una colonna di fumo bianco alta una ventina di chilometri, oggi è il vulcano Grimsvötn,  situato sul ghiacciaio Vatnajokull, il più grande ghiacciaio d'Europa.


Guarda di seguito il video:


L'Isavia, l'ente responsabile per gli aeroporti e l'aviazione civile, - riporta il Corriere - ha annunciato che è stato chiuso temporaneamente lo spazio aereo islandese, con l'aeroporto principale del Paese, Keflavik, che resterà chiuso tutto il giorno. 

La cenere del vulcano Grimsvötn potrebbe raggiungere domani la Scozia e proseguire verso la Gran Bretagna, il nord della Francia e la Spagna. 

  • shares
  • Mail