Global Giving: Social Media a favore del non profit

pict_featured.jpg


Anche quest'anno 77Agency organizza un Christmas Party con un tema speciale.


Se l'anno scorso si trattava di celebrare come i social media stanno cambiando il modo in cui viviamo la politica, l'ambiente, l'intrattenimento, portando esempi illustri (vedi Obama, Green Peace, U2) di utilizzo di facebook, twitter, YouTube.


Quest'anno la vera novità è stata l'utilizzo dei Social Media a favore del Non Profit, con la rivoluzione di Global Giving.


Global Giving è stata definita un'Ebay per progetti filantropici ed è una piattaforma online che consente a tutte le Associazioni ONLUS e Non Profit, di avere visibilità e fare Fund Raising, utilizzando i Social Media e documentando  lo stato di avanzamento  del progetto finanziato con la singola donazione del privato.


Co-Fondata da Mari Kuraishi, Ex-Direttrice World Bank, Global Giving rappresenta per il settore Charity, la nuova frontiera del Fund Raising.

77Agency ha deciso di supportare Global Giving attraverso:


-la realizzazione di un Video Emozionale che sarà presentato in anteprima al Party e poi impiegato su una serie di social media per parlare al cuore delle persone;


- la messa all'asta di 12 opere commissionate a 12 creativi e realizzate sulla base di 12 progetti nei quali i social media hanno contribuito in modo importante alla mission di Global Giving


-la realizzazione di un Calendario 2011 con riproduzione delle 12 opere in tiratura limitata

Il ricavato dell'asta benefica servirà a finanziare i progetti di altre due Fondazioni: Associazione Balò ONLUS e Fondazione BERTINI.


Nel corso della serata sarà offerto un aperitivo e una cena in piedi realizzati dal noto Chef 2 Stelle Michelin, Claudio Sadler.


L'appuntamento è per domani 17 Dicembre a Milano, presso la splendida sala del Cenacolo del Museo della Scienza e della Tecnologia.

  • shares
  • Mail