Umberto Veronesi dice sì al nucleare

lapresse_mi210108spe_00034.jpg Umberto Veronesi è il Presidente dell'Agenzia per la Sicurezza del Nucleare.


Una nomina che suona un po' strana in quanto la sicurezza delle centrali nucleari non è certo il campo professionale dei medici, bensì di fisici, ingegneri, scienziati e tecnici.


Come fa notare la nostra Debora Billi su Petrolio dove scrive:


Metterci un medico oncologo serve solo a mandare un messaggio al popolo caprone, cioè "Se l'oncologo sorveglia il nucleare, tranquilli che non vi viene il tumore".


Tale sempliciottismo rasenta l'idiozia.


E' rassicurante sapere che siamo considerati a questo livello intellettivo.


Se qualcuno poi esita a mettere in discussione la buona fede di San Veronesi, lo invito a leggere questo post su Crisis, dove c'è un piccolo riassunto della situazione.


E l'opposizione?

Continua a leggere su Petrolio.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: